Cuccioli Husky

Cuccioli Husky I cuccioli Husky sono stati selezionati negli Stati Uniti, partendo da cuccioli originari della siberia, dove per secoli i progenitori di cuccioli di husky sono stati allevati dal popolo dei Ciukci, proprio per il traino delle slitte. All’inizio del ‘900 i cuccioli di husky sono stati importati da Leonard Seppala, in Alaska. I cuccioli di Siberian Husky vennero riconosciuti come razza nel 1930 dall’American Kennel  Club, per questa ragione gli Husky sono una razza americana. Nel 1932, venne pubblicato sull’American Kenne Gazette lo standard dei cuccioli husky. L’aspetto fisico dei cuccioli di husky è il seguente: robusto e muscoloso, ha una struttura elegante e ben proporzionata. Il cranio è leggermente arrotondato ed ha un muso allungato questi due aspetti insieme danni ai cuccioli di husky una parvenza lupina. Gli occhi sono a mandorla, leggermente obliqui, di colore marroni e/o azzurri (l’idea secondo cui gli occhi di cuccioli husky debbano essere azzurri  è solo legata alla moda). Le orecchie sono piccole e vicine, per disperdere meno calore, e sono ricche di pelo. Il pelo è doppio e  di lunghezza medio,  per questo non soffrono né il caldo né il freddo. I colori dei cuccioli di husky sono nero, grigio, rossi; i cuccioli di husky possono avere molte sfumature, hanno davvero molte combinazioni di colore. I cuccioli di husky sono allegri e giocherelloni, dignitosi e orgogliosi, e a volte gioviale, ma soprattutto socievoli con tutti, cani e persone.