Beagle: carattere e prezzo del cane ombra

Beagle: carattere e prezzo del cane ombra

Origini e storia

Il Beagle è una razza di cani utilizzati per la caccia, storicamente utilizzati per cacciare piccoli animali come conigli, fagiani e volpi. È  un cane di origini inglesi anche se molto apprezzato in Francia, sin dal 1860 e da un po’ di anni anche in Italia. 

È di sicuro un cane molto famoso per via di Snoopy e della nave di Charles Darwin con la quale fece il suo primo viaggio alle Galapagos che si chiamava proprio Beagle.

Fu la razza prediletta di cacciatori, ma non solo, anche di nobili e di sovrani, la più famosa Elisabetta I.

C’è chi afferma che il Beagle sia anche la razza più utilizzata nella sperimentazione  animale per via della sua somiglianza  dell’apparato cardiocircolatorio a quello umano.

Da cane da caccia, nel novecento,  il Beagle è divenuto cane da compagnia in quanto troppo lento e le sue dimensioni ridotte.

Carattere

Il Beagle è un cane molto vivace, allegro e intelligente, in tutte le sue attività dimostra il suo dinamismo e voglia di vivere, può essere definito un cane quasi iperattivo. Proprio per questo suo atteggiamento può risultare difficile educarlo, non perché sia autonomo o distaccato dal padrone, al contrario, ma è un “vulcano” a quattro zampe.

Il Beagle è legatissimo al suo padrone, tanto da essere definito il “cane ombra”; non è mai aggressivo e sempre disposto a giocare, per questo è ottimo per i bambini, ma sconsigliato per gli anziani.

Essendo un segugio, il Beagle è inebriato dagli odori, per cui portarlo al guinzaglio potrebbe rivelarsi più difficile del normale.

Standard fisico

Il Beagle ha un’altezza al garrese che varia da 33 a 40 cm, il peso varia da 13 a 17 kg. 

La testa è di media lunghezza, grande e senza rughe, specialmente nelle femmine; il cranio è leggermente a forma di cupola, abbastanza largo con occipite accennato.

Le labbra sono pendenti, il naso è largo e ed è scuro, molto spesso nero; le narici sono larghe dato che è un segugio.

Gli occhi sono marroni, grandi, ma non troppo e ben distanziati l’uno dall’altro. Le orecchie sono  lunghe, le estremità sono arrotondate, pendenti verso le guance.

Le mandibole sono molto forti, la dentatura chiude in modo perfetto in modo di assicurare la presa. 

Il collo è mediamente lungo, quanto basta per fiutare il terreno, leggermente arcuato e con una leggera giogaia.

Gli arti inferiori sono dritti, ben posizionati e stabili sotto il corpo con un ossatura solida.

La linea superiore del tronco è dritta sull’orizzontale, il torace è ben disteso, le costole ben cerchiate allungate in profondità.

Gli arti posteriori hanno un ottima muscolatura, ben angolati per scattare, forti e paralleli.

I colori ammessi dallo standard sono praticamente tutti fatta eccezione del fegato.

Allevamenti Beagle


Allevamento di casa calbucci

Allevamenti Amico Beagle

Allevamento del Monte Soratte

Allevamenti Beagle (elenco)